Inside Italsicurezza: intervista ad Ilaria Sinigaglia

Prosegue la nostra rubrica "Inside Italsicurezza" con l'intervista ad Ilaria Sinigaglia, uno dei membri più giovani del team e che ricopre il ruolo di Referente dell'Area Quality & Privacy. La nostra brillante professionista ci racconta la sua esperienza in Italsicurezza e le sue prospettive per il futuro.



Chi è Ilaria? Presentati ai nostri lettori.
Buongiorno a tutti, Sono Ilaria Sinigaglia e lavoro in Italsicurezza da giugno 2017. Mi occupo di gestione qualità secondo la norma ISO 9001, gare d’appalto e privacy
 
 
Qual è la tua formazione? Come sei arrivata in Italsicurezza?
Dopo il diploma di maturità scientifica al Liceo G. Cotta di Legnago, ho intrapreso un percorso accademico presso l’Università degli Studi di Ferrara. Al conseguimento della Laurea triennale in Economia, “Scienze dell’economia e della gestione aziendale”, a marzo 2017 mi sono specializzata in Economia, Mercati e Management, “Imprese e Mercati internazionali”. Al termine degli studi ho inviato il mio curriculum vitae tramite il format del sito web di Italsicurezza e sono stata convocata in azienda per un colloquio. 
 
 
Parlaci del tuo lavoro.
Io mi occupo principalmente del sistema di gestione della qualità (norma ISO 9001:2015) il cui obiettivo è il monitoraggio e il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza dei processi produttivi aziendali, volti a determinare la massima soddisfazione del cliente. Il controllo e la gestione del sistema implicano un mio diretto contatto con tutte le figure dell’organizzazione aziendale, permettendomi di poter analizzare accuratamente tutti i processi coinvolti e le performance aziendali raggiunte. 
Quotidianamente, consulto anche specifici portali per indagini di mercato e gare d’appalto con le PA. Nello specifico, analizzo i bandi di gara affini al nostro oggetto sociale aziendale e predispongo la documentazione necessaria per la partecipazione ai bandi. 
Da poco tempo ricopro anche il ruolo di referente privacy poiché, con l’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) in materia di trattamento dei dati personali, si è resa necessaria la configurazione di questa nuova figura aziendale. 
 
 
Raccontaci del valore dell’esperienza lavorativa in Italsicurezza
Seppur la mia esperienza lavorativa ammonti appena ad un paio d’anni, posso dire che mi sta dando moltissime soddisfazioni sia a livello professionale che personale. Lavorare in Italsicurezza ha influito positivamente sulla mia vita, rendendomi una persona indipendente ed autonoma. Sono orgogliosa del mio percorso lavorativo, dei traguardi che ho raggiunto e della complicità che ho instaurato con i colleghi. Mi auguro che la mia crescita, sia come lavoratrice che come persona, possa portare miglioramenti all’azienda ed al team di lavoro. 
 
 
Formazione e possibilità di crescita professionale: come investe l’azienda nei giovani talenti?
Nel corso di questi pochi anni Italsicurezza mi ha dato molte opportunità di crescita: ho partecipato a corsi di formazione professionale, master, meeting con professionisti e consulenti del settore e progetti formativi specifici per le attività lavorative di cui mi occupo. L’azienda partecipa attivamente alla formazione di tutti i propri dipendenti con particolare attenzione ai giovani, poiché nonostante il percorso di studi intrapreso da ciascuno, vi sono sempre nozioni e aspetti da apprendere in modo più specifico e con un approccio meno accademico ma più professionale. 
 

Terminati gli studi pensavi già di approdare in questo settore o è stata una sorpresa?
Terminati gli studi non avevo idea di quale sarebbe stato il mio futuro, se in Italia o all’estero, né tantomeno avevo un settore aziendale a cui ambivo particolarmente. Il mio arrivo in Italsicurezza è stato una vera e propria piacevole sorpresa, in quanto avevo inviato il mio curriculum ad alcune selezionate aziende della zona appartenenti a diversi ambiti. Ricordo che trascorsi un paio di giorni dalla mia candidatura sono stata contattata per un colloquio conoscitivo con i titolari, il cui esito è andato a buon fine. 
 
 
Sei tra le più giovani risorse aggiunte dall’azienda: come sei stata accolta dal team?

Fin dal mio primo giorno di lavoro ho trovato da parte di tutti, ma principalmente da parte delle mie colleghe d’ufficio, piena disponibilità e collaborazione. Hanno saputo mettermi a mio agio in un ambiente completamente nuovo e mi hanno coinvolta in tutte le attività aziendali. Posso affermare che grazie al loro supporto sono cresciuta sia professionalmente che personalmente; ho trovato complicità e sintonia con tutte e un gruppo di lavoro su cui poter sempre contare e fare affidamento in qualsiasi circostanza. 
 
 
Cosa ti aspetti dal tuo futuro in Italsicurezza?
Dal mio futuro in Italsicurezza mi aspetto di imparare sempre cose nuove per poter dare il mio contributo all’azienda. 
 

ilaria.jpg
Ilaria Sinigaglia: Referente Quality & Privacy Area