Inside Italsicurezza: intervista a Giovanni Moretto

Prosegue la nostra rubrica Inside Italsicurezza con l'intervista ad uno dei soci fondatori, nonché Presidente di Italsicurezza: Giovanni Moretto. Giovanni risponde alle nostra domande in merito alla sicurezza e al benessere di clienti e dipendenti all'interno dell'azienda. 


Chi è Giovanni Moretto? Si presenti brevemente ai nostri lettori.
Un saluto a tutti i nostri lettori. Sono Giovanni Moretto, Presidente di Italsicurezza e Responsabile Sicurezza e Prevenzione. Lavoro nel settore impiantistico dal 1983 ed insieme a Stefano Moretto abbiamo deciso di dare vita a questa azienda nel 1993.
 

Responsabile sicurezza protezione e prevenzione: ci spieghi in cosa consiste il suo ruolo. 
Come ben definito nel D.Lgs 81/08, i compiti del RSPP sono:
  • individuare i fattori di rischio e le misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro;
  • effettuare la valutazione dei rischi;
  • elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive, nonché i relativi sistemi di controllo;
  • elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
  • partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro;
  • partecipare alla riunione periodica;
  • fornire informazioni ai lavoratori.
Oltre agli obblighi, sono a disposizione di tutti i collaboratori per condividere e valutare ogni situazione, specialmente in cantiere, che possa avere impatto sulla sicurezza o sulla salute.
 
 
Come viene gestita la sicurezza in azienda? Quanta attenzione si dà alla sicurezza e al benessere del personale?
La creazione di condizioni di lavoro sicure e il loro continuo miglioramento è una questione imprescindibile per italsicurezza. Abbiamo pertanto costruito un sistema per la gestione della sicurezza dove viene trattato ogni aspetto:
  • Formazione;
  • DPI (Dispositivi di Protezione Individuale);
  • Attrezzature;
  • POS (Piano Operativo Sicurezza);
  • DUVRI (Documento unico per la valutazione dei rischi di interferenze) 
La nostra azienda fonda la propria forza sulle persone che ne fanno parte, pertanto persegue la filosofia di realizzare un ambiente di lavoro dove la persona si senta orgogliosa e motivata. Vogliamo creare un contesto in cui i nostri dipendenti siano a loro agio e dove possano lavorare serenamente, potendo trovare confronto anche con i titolari per suggerimenti, valutazioni e idee. Alcune scelte aziendali nascono dall’ascolto delle necessità dei propri collaboratori: una di queste è stata proprio la creazione di una confortevole area break, dove chi lo desidera può fermarsi a pranzare o semplicemente prendere un caffè.
 
 
Quali sono i principali adempimenti a cui dover rispondere per la sicurezza sul lavoro? 
La sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 21/2008) si basa principalmente sulla cultura della prevenzione, creata dalla formazione e dall'informazione. In azienda gli adempimenti a cui rispondere sono molteplici e spaziano a 360° dall'ambiente di lavoro alla salute e sicurezza dei lavoratori.
Fondamentale per l'operatività aziendale è appunto l'idoneità sanitaria dei lavoratori, i quali periodicamente vengono sottoposti a sorveglianza sanitaria da parte del Medico competente. L'azienda, in collaborazione con il servizio di prevenzione e protezione ed il Medico competente, aggiorna costantemente il DVR (Documento sulla Valutazione dei Rischi) per la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Per quanto riguarda la formazione, tutti i nostri dipendenti partecipano regolarmente a corsi di formazione e relativi aggiornamenti in materia di Antincendio, Primo Soccorso, Lavori in Altezza, Piattaforme, Preposto, Formazione Generale e Specifica. 
Ciascun lavoratore è inoltre dotato di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) che vengono revisionati e collaudati secondo le scadenze prefissate dal costruttore, nel rispetto della normativa vigente.
L'azienda svolge anche attività di manutenzione, interna ed esterna, a tutte le attrezzature e strumenti di lavori utilizzati, quali scale, trapani, presidi e automezzi. 
 
 
Il team di Italsicurezza si è ampliato molto negli ultimi anni: quanto è importante la scelta del personale per il successo aziendale?
La scelta del personale è una questione a dir poco strategica e fondamentale: è essenziale selezionare con cura il proprio team, individuando le figure migliori e i talenti più adatti ad ogni ruolo. Il percorso per costruire una squadra di successo non termina solamente con la fase dei colloqui e l’assunzione, ma prosegue con un programma costante di formazione allo scopo di permettere alla risorsa di crescere professionalmente e maturare all’interno dell’azienda.
 
 
La sicurezza è un settore in costante cambiamento: come si riesce ad essere preparati al meglio alle novità?
Il mondo della sicurezza è strettamente legato a quello della tecnologia e ai frenetici ritmi di innovazione e obsolescenza. È essenziale per la qualità del nostro servizio che il nostro personale sia sempre aggiornato e preparato a cambiamenti e novità. Per farlo organizziamo periodicamente corsi di aggiornamento, formazione e sensibilizzazione.
Allo stesso tempo è importante che anche l’azienda rimanga a passo con le evoluzioni nel campo della sicurezza, motivo per cui partecipiamo a riunioni del settore e congressi per focalizzarci su alcuni temi e discutere con gli altri player del settore; l’incontro tra partners e professionisti è sempre un momento costruttivo. Allo scopo di valutare e migliorare il nostro servizio ci serviamo anche di consulenti esterni che, attraverso attività di audit a diversi livelli, ci permettono di avere una visione esterna dei principali aspetti aziendali, da quelli relazionali a quelli operativi. Importanti per noi sono anche le certificazioni, strumenti che garantiscono in modo ufficiale la qualità e l’efficienza della nostra azienda, dei nostri processi e dei nostri servizi.
 
 
Cos’è per lei Italsicurezza?
Un gruppo di persone che insieme ogni giorno contribuisce a dare il miglior servizio e la migliore qualità al cliente.
 
srg_4492web.jpg
Giovanni Moretto, Presidente e socio fondatore di Italsicurezza


Desideri conoscere meglio il team di Italsicurezza? Ecco le altre nostre interviste:
Stefano MorettoAmministratore Delegato
Nadia Bianchini, Responsabile dell'Ufficio Amministrativo
Ilaria SinigagliaReferente Quality & Privacy Area
Loris GuarattoProduct Manager della linea Incendio e Antintrusione