Castello d'Argile

Il plugin VTrack Intrusion, installato a bordo delle telecamere termiche, consente di rilevare automaticamente ed in tempo reale l'intrusione di soggetti di interesse all'interno di aree sensibili o l'attraversamento di perimetri virtuali. Basato sui più moderni e aggiornati algoritmi di video analisi, il modulo consente di filtrare efficacemente falsi allarmi dovuti a fenomeni atmosferici o luminosi e soggetti non di interesse.

Le principali funzionalità incluse nel plugin sono: 
- illimitate aree di interesse virtuali configurabili; 
- classificazione dei soggetti sulla base di forma e dimensioni; 
- possibilità di mascherare aree non di interesse; 
- rilevazione della direzione di movimento. 

L'evento di intrusione è suddiviso in due tipologie: 
- funzionalità "area entrance": allarme su soggetti che si muovono all'interno di un'area virtuale configurata sull'immagine; 
- funzionalità "tripwire": allarme su soggetti che attraversano una linea o un perimetro virtuale configurato sull'immagine. 

Attraverso l'interfaccia software di VTrack è possibile configurare il plugin in modo da elaborare le immagini acquisite da una sorgente video per la rilevazione contemporanea degli eventi generati dalle diverse funzionalità elencate sopra.  Per la nostra applicazione, trattandosi di rilevare i potenziali intrusi lungo il perimetro del campo fotovoltaico, è stata applicata la funzionalità di “trip-wire” come mostra l’immagine qui a fianco. Si notano inoltre alcune frecce bidirezionali che stanno ad indicare che l’analisi viene effettuata in entrambe le direzioni. Nella nostra applicazione si è deciso di analizzare il valico della linea immaginaria in entrambi i sensi allo scopo di trovare un riscontro temporale nelle registrazioni video, sia per l’entrata che per l’uscita dell’intruso. 
Infine, per ognuna delle telecamere termiche impiegate, è stata montata una scheda micro-SD da 16GB nell’opportuno alloggiamento, sfruttando così la capacità della telecamera di registrare il video in modalità ridondata. Grazie a tale funzionalità, le registrazioni video, anche in caso di non raggiungibilità via rete od eventuali problemi hardware del server, potranno essere viste ed esportate collegandosi direttamente alle telecamere o estraendo la micro-SD. Questo tipo di ridondanza, risulta quindi essere, una caratteristica che aumenta l’affidabilità dell’intero sistema e che è stata molto apprezzata dal committente. 

 

Vuoi saperne di più?